Il Governo ha introdotto il cosiddetto “bonus psicologo”, un contributo per sostenere le spese relative a sessioni di psicoterapia e aiutare così le persone che, anche a causa della pandemia e della crisi socio-economica, vivono una condizione di ansia, stress, depressione e fragilità psicologica.

La domanda per ottenere il contributo di circa 200 euro può essere presentata a partire dal 25 luglio e fino al 24 ottobre da cittadini residenti in Italia che abbiano un ISEE fino a 50.000 euro. Il beneficio è riconosciuto una sola volta in favore del cittadino richiedente, fino a un importo di 50 euro per ogni seduta di psicoterapia, in base agli scaglioni relativi all’ISEE (15mila, 30mila, 50mila).

La procedura esclusivamente online va effettuata accedendo con il proprio SPID dal portale INPS seguendo il percorso Prestazioni e servizi > Servizi > Punto d’accesso alle prestazioni non pensionistiche, raggiungibile al link https://www.inps.it/prestazioni-servizi/bonus-psicologo-contributo-per-sostenere-le-spese-relative-a-sessioni-di-psicoterapia

 

0 Commenti

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Contattaci

Inviaci un messaggio, ti risponderemo al più presto!

Sending

CURSA. Via Ravenna 8, 00161 Roma - C.F. e P.IVA: 01601620709 Tel: +39 06 4451707, +39 06 4872026 Fax: +39 06 44360433

Log in with your credentials

Forgot your details?